Creare un collage con AKVIS Chameleon: Come funziona
 

  Account dell'utente  
   Gestione foto    Gestione video  Download   Acquistare   Tutorial   Supporto   Chi siamo  
en  fr  de  es  pt  it  jp  ru  
 

Tutorial: AKVIS Chameleon

Come funziona

 

Per creare un collage con l’aiuto di AKVIS Chameleon effettuare le seguenti operazioni:

  • Passaggio 1. Aprire le due immagini, prima l'immagine che servirà da sfondo e poi l'immagine di primo piano contenente l’oggetto da usare per la fusione fotografica.
    Immagine di sfondo Immagine di primo piano Risultato finale: collage con i colori adattati

    - Se si lavora con il programma standalone (file formato BMP, JPEG, PNG e TIFF):

      Selezionare un’immagine dalla finestra di dialogo Seleziona file per l’apertura aprendola con un doppio clic nell’area di lavoro vuota o cliccando sulle icone nel Pannello di controllo: - per aprire l'immagine di sfondo, - per aprire l'immagine con il frammento da inserire.

      Inoltre nel programma standalone è possibile trascinare l'immagine di sfondo (solo questa) direttamente nell’area di lavoro.

    - Se si lavora con il plugin:

      Aprire un’immagine nell'editor di grafica selezionando il comando File -> Apri oppure usando la combinazione dei tasti rapidi Ctrl+O su Win, +O su Mac.

      Nell’editor di grafica selezionare l’oggetto desiderato con l’aiuto di qualsiasi strumento di selezione.

      Selezionare AKVIS -> Chameleon - Grab Fragment (cioè: Cattura frammento) dal menu Filtro o Effetti dell'editor di grafica.

      Adobe Photoshop: Filtro –> AKVIS –> Chameleon – Grab Fragment; Corel Paint Shop Pro: Effetti –> Plugin -> AKVIS –> Chameleon – Grab Fragment; Corel Photo-Paint: Effetti –> AKVIS –> Chameleon – Grab Fragment.

      Se sono stati completati correttamente tutti i passaggi, apparirà un messaggio che avvisa dell’avvenuto salvataggio del frammento.

      Passare all’immagine che servirà da sfondo per il futuro collage.

      Selezionare AKVIS -> Chameleon - Make Collage (cioè: Crea collage) dal menu Filtro o Effetti.

      Adobe Photoshop: Filtro –> AKVIS –> Chameleon – Make Collage; Corel Paint Shop Pro: Effetti –> Plugin -> AKVIS –> Chameleon – Make Collage; Corel Photo-Paint: Effetti –> AKVIS –> Chameleon – Make Collage.

        Nota: Si può correggere la selezione effettuata nell’editor di grafica e trasferita al plugin usando gli strumenti di Chameleon.

    Passaggio 2. Si aprirà la finestra di AKVIS Chameleon che conterrà l’immagine di sfondo e il frammento da inserire.

    Program Window of AKVIS Chameleon
    Program Window of AKVIS Chameleon
  • Passaggio 3. Nel Pannello impostazioni selezionare dal menu a discesa una delle quattro modalità di creazione del collage: Montaggio, Camaleonte, Fusione ed Emersione.
    • Montaggio. In modalità Montaggio il programma combina le immagini e crea un assemblaggio senza giunzioni. Inserisce l’oggetto selezionato nel nuovo sfondo in modo che scompaiano le parti non rilevanti del frammento incollato. L’oggetto mantiene senza alcuna modifica la gamma dei colori e l’opacità originale. Questa modalità è indicata per realizzare una fusione d'immagini con persone o animali su un nuovo sfondo.
    • Camaleonte. In modalità Camaleonte il programma adatta automaticamente gli oggetti inseriti alla gamma cromatica dell’immagine di sfondo e smussa i bordi dell’oggetto. Il processo è simile a quello che usa un camaleonte per adattarsi all’ambiente in cui si trova.
    • Fusione. In modalità Fusione il programma non solo smussa i bordi dell’oggetto inserito e lo adatta alla gamma cromatica dello sfondo, ma lo rende anche semitrasparente, in modo che rimangano perfettamente visibili la trama ed il rilievo dell’immagine primaria. Questa modalità è indicata se si desidera "dissolvere" nello sfondo l’immagine inserita.
    • Emersione. In modalità Emersione, così come in modalità Montaggio, il programma combina le immagini creando un assemblaggio senza giunzioni. La differenza tra le due modalità è che in Emersione il frammento incollato non è sovrapposto all’immagine di sfondo, bensì viene incorporato nello sfondo in modo che siano visibili solo alcune parti di esso. Questa modalità permette di realizzare montaggi con oggetti di forma complicata (alberi, ecc.).
      • Attenzione! In modalità Emersione è necessario fare una selezione precisa. Se necessario, elaborare i bordi del frammento.
  • Passaggio 4. Usare lo strumento Trasforma , nella Barra degli strumenti, per regolare la dimensione, la posizione e l’angolo di rotazione del frammento da inserire nell’immagine di sfondo.
    Trasformazione del frammento
    Trasformazione del frammento
  • Passaggio 5. Utilizzare l'opzione Guide per posizionare con precisione il frammento sullo sfondo. Queste sono linee ausiliarie, orizzontali e verticali, che aiutano ad inquadrare esattamente la posizione del frammento. Non appaiono sul risultato finale.
    Guide
    Guide

    Per creare una linea guida, fare clic sul pulsante nel Pannello di controllo al fine per visualizzare i righelli lungo i bordi della Finestra immagine. Posizionare il cursore su uno dei righelli, premere il tasto sinistro del mouse e trascinare una linea blu, che appare sotto il cursore, all'interno dell'immagine. Rilasciare il tasto del mouse nella posizione desiderata.

    Per spostare la linea guida creata passare il mouse su essa (il cursore si trasforma in ), premere il tasto sinistro del mouse e spostare la linea al posto giusto. Per rimuovere la linea guida è sufficiente trascinarla all'esterno della Finestra immagine.

      Nota: È possibile spostare le linee guida solo nella scheda Prima con lo strumento Trasforma attivo.

    Fare clic con il tasto destro del mouse su per aprire il menu Guide ed impostare i parametri di visualizzazione:

    Menu Guide
    • Righelli. Quando questa opzione è selezionata, è possibile visualizzare i righelli lungo i bordi della finestra immagine. Fare clic con il tasto destro del mouse su un righello per selezionare l'unità di misura desiderata (pixel, pollici, centimetri, ecc.)
    • Linee guida. Quando questa opzione è selezionata, vengono visualizzate le linee guida create. Quando è disattivata, le linee guida non sono visibili e non possono essere create.
    • Agganciamento. Quando questa opzione è selezionata, i punti nodali del frammento "si aggrappano" alle linee guida durante il trascinamento.
    • Blocca linee guida. Quando questa opzione è selezionata, non è possibile riposizionare le linee guida.
    • Cancella linee guida. Quando questa opzione è selezionata, tutte le linee guida create vengono eliminate.
  • Passaggio 6. Impostare il valore del parametro Opacità. È un parametro ausiliario che non influisce sul risultato finale. Questo è particolarmente utile nei casi in cui è necessario posizionare il frammento sullo sfondo con molta precisione. Il parametro può avere i seguenti valori: 0%, 25%, 50%, 75% e 100%. Se il valore è impostato al 100%, l’oggetto incollato non è trasparente. Più il valore del parametro è basso più il frammento è trasparente e rivela l’immagine di sfondo.
    Usare l'Opacità per posizionare il frammento
    Opacità = 75%
  • Passaggio 7. Utilizzare gli strumenti di selezione per determinare il frammento per un collage, per correggere i contorni e rimuovere le parti indesiderate.
    Selezione del frammento
    Selezione del frammento
  • Passaggio 8. Fare clic su per avviare il processo di creazione del collage. Il risultato sarà visualizzato nella scheda Dopo.

    Qualora il risultato non dovesse essere soddisfacente è possibile passare alla scheda Prima, apportare le modifiche necessarie e premere nuovamente su .

  • Passaggio 9. Il collage risultante può essere modificato sulla scheda Dopo con gli strumenti di ulteriore elaborazione: Sbavatura , Sfocatura e Pennello storia (disponibili per le licenze Home Deluxe e Business).

      Attenzione! Utilizzare questi pennelli nella fase finale. Se si apportano cambiamenti eseguendo poi una nuova elaborazione, le modifiche eseguite con questi strumenti andranno perse!

  • Passaggio 10. È possibile salvare il frammento, i contorni e le impostazioni utilizzate per il collage.

    Premere su nel Pannello di controllo, specificare il nome del file e la cartella di destinazione nella finestra di dialogo Salva frammento e contorni.

    Il frammento verrà salvato in un file con estensione .chameleonFragment. Esso conterrà le informazioni circa la posizione del frammento, i parametri applicati e i contorni disegnati.

    Per aprire il frammento premere su e selezionare quello necessario nella finestra di dialogo Carica frammento e contorni.

  • Passaggio 11. Condividere l'immagine cliccando su che apre l'elenco dei social network da pubblicare l'immagine: Twitter, Flickr, Google+, Dropbox.

    La versione standalone permette di stampare l'immagine elaborata con il pulsante .

    Risultato
    Risultato
  • Passaggio 12. Salvare l’immagine finale.

    - Se si lavora con il programma standalone (indipendente):

    Premere su , nella finestra di dialogo Salva con nome immettete il nome per il file, scegliere il formato (JPEG, BMP, PNG o TIFF) ed indicare la cartella di destinazione.

    - Se si lavora con il plugin:

    Per applicare il risultato e chiudere il plugin cliccare su .

    Il plugin AKVIS Chameleon verrà chiuso e l'immagine rielaborata sarà visualizzata nell'area di lavoro del programma di grafica (ad esempio Photoshop).

    Aprire la finestra di dialogo Salva o Salva con nome con il comando File -> Salva o File -> Salva con nome, immettere il nome per il file, scegliere il formato ed indicare la cartella di destinazione.

 
Come funziona Come funziona
   — Area di lavoro — Area di lavoro
   — Come usare il programma — Come usare il programma
   — Strumenti — Strumenti
   — Preferenze — Preferenze
Modalità Montaggio Modalità Montaggio
   — Fotocaccia — Fotocaccia
   — Serenata per un gabbiano — Serenata per un gabbiano
   — Il paese delle meraviglie — Il paese delle meraviglie
   — Cuore di leone — Cuore di leone
   — Creare un collage da diverse immagini — Creare un collage da diverse immagini
Modalità Camaleonte Modalità Camaleonte
   — Veleggiare al tramonto — Veleggiare al tramonto
   — Un nuovo sguardo — Un nuovo sguardo
   — Prova un tatuaggio — Prova un tatuaggio
   — Scimmia in maschera — Scimmia in maschera
   — Francobollo dedicato al caffè — Francobollo dedicato al caffè
   — Etichetta per una bibita — Etichetta per una bibita
   — Un camaleonte nel fuoco — Un camaleonte nel fuoco
   — L'Olandese volante — L'Olandese volante
   — L'elefante nella savana — L'elefante nella savana
   — Ricostruzione archeologica — Ricostruzione archeologica
   — Il lago dei cigni — Il lago dei cigni
   — Vista sulla terra — Vista sulla terra
   — Ragazza iridescente — Ragazza iridescente
   — La colomba della pace — La colomba della pace
   — Ragazza al tramonto — Ragazza al tramonto
   — Un biglietto d'auguri — Un biglietto d'auguri
   — Notte al chiaro di luna — Notte al chiaro di luna
   — Animare un paesaggio — Animare un paesaggio
Modalità Fusione Modalità Fusione
   — Pittura su legno — Pittura su legno
   — Cartolina personalizzata — Cartolina personalizzata
   — Biglietto di San Valentino — Biglietto di San Valentino
   — Collage d'autunno — Collage d'autunno
   — La farfalla camaleonte — La farfalla camaleonte
   — Fantasiosa illustrazione — Fantasiosa illustrazione
   — Una foto fiammeggiante — Una foto fiammeggiante
   — Un fiabesco uccello nel bosco incantato — Un fiabesco uccello nel bosco incantato
   — Biglietto d’invito con gustose ciliegie — Biglietto d’invito con gustose ciliegie
   — Lo scorrere del tempo — Lo scorrere del tempo
   — Sfondo con leopardo — Sfondo con leopardo
   — Terranova sulla spiaggia — Terranova sulla spiaggia
Modalità Emersione Modalità Emersione
   — Per gli appassionati di graffiti — Per gli appassionati di graffiti
   — Un uccello in gabbia — Un uccello in gabbia

 

Chameleon v. 9.1 - 10-giorni di prova gratuita    Download

 

ritorna sopra

 

  English  | Français  | Deutsch  | Español  | Português(Br)  | Italiano  | 日本語  | Pусский  |
Facebook | Twitter | YouTube | Forum
© 2004-2017 AKVIS. Tutti i diritti riservati. 
Informativa sulla privacy