Ricostruzione archeologica con l'aiuto di AKVIS Chameleon

Ricostruzione archeologica

AKVIS Chameleon non solo permette di copiare un oggetto da una foto in un'altra ma anche di manipolare oggetti all'interno della stessa fotografia.

La foto seguente è stata scattata in un sito archeologico. Nella parte bassa della foto sono visibili i resti di due colonne ed è nostra intenzione aggiungerne una terza dove presumibilmente era posizionata all'epoca della costruzione.

In questo esempio utilizzeremo AKVIS Chameleon in AliveColors, ma si potrà usare qualsiasi altro editor d’immagini compatibile o avvalersi della versione standalone di Chameleon che non richiede il supporto di alcun programma.

Immagine originale Risultato finale
Immagine originale Risultato finale
photo of archeological ruins

Per creare la nuova colonna utilizzeremo una di quelle esistenti.

 

Chameleon v. 10.1 - 10-giorni di prova gratuita    Download