Colorazione di una foto con AKVIS Coloriage: area di lavoro del programma
 

  Account dell'utente  
   Gestione foto    Gestione video  Download   Acquistare   Tutorial   Supporto   Chi siamo  
en  fr  de  es  pt  it  jp  ru  
 

Tutorial: AKVIS Coloriage

Area di lavoro

 

AKVIS Coloriage funziona come applicazione autonoma (standalone) e come plugin per i programmi di grafica.

  • Standalone è un programma indipendente, è possibile aprirlo cliccando sull'icona del programma.

    Per avviare la versione standalone eseguire direttamente il programma:

      Su Windows selezionarlo dal menu Start o utilizzare la scorciatoia del programma.

      Su Mac lanciare dalla cartella Applicazioni.

  • Plugin è un modulo aggiuntivo per un programma di grafica, ad esempio Photoshop.

    Per lanciare il plugin selezionarlo dai filtri dell'editor grafico.

L'area di lavoro di AKVIS Coloriage si presenta così:

Area di lavoro di AKVIS Coloriage

La maggior parte della finestra è occupata dalle schede Prima e Dopo che permettono la visualizzazione dell’immagine prima e dopo l’elaborazione.

 

Il Pannello di controllo ha i seguenti comandi:

  • Il pulsante apre la pagina Web del programma AKVIS Coloriage.
  • Il pulsante permette di aprire l'immagine da elaborare (solo nel programma autonomo). Tasti rapidi Ctrl+O su Windows, +O su Mac.
  • Il pulsante permette di salvare l'immagine sul disco (solo nel programma autonomo). Tasti rapidi Ctrl+S su Windows, +S su Mac.
  • Il pulsante permette di stampare l'immagine (solo nel programma autonomo). Tasti rapidi Ctrl+P su Windows, +P su Mac.
  • Il pulsante consente di pubblicare le immagini dal programma sui social network: Twitter, Flickr, Google+, Dropbox.
  • Il pulsante permette di aprire i file con estensione .strokes.
    Questi file sono quelli contenenti le pennellate e le impostazioni precedentemente create e salvate.
  • Il pulsante permette di salvare i tracciati creati, in un file con estensione .strokes.
  • Il pulsante cancella l'ultima operazione.
    È possibile cancellare più operazioni in fila.I tasti rapidi per il comando sono Ctrl+Z (o +Z su Mac).
  • Il pulsante ripristina l'ultima operazione cancellata.
    È possibile ripristinare più operazioni in fila. I tasti rapidi per il comando sono Ctrl+Y (o +Y su Mac).
  • Il pulsante / / permette di passare da una modalità all’altra dell’anteprima dei tratti.

    Quando il pulsante appare così indica che è attiva la modalità normale, dove tutti i tratti sono visibili solo con il colore selezionato, cioè tutte le varie sfumature avranno l’identico colore. Quando il pulsante appare così indica che la modalità Anteprima luminosità è attiva, qui i tratti disegnati sono visibili in funzione della luminosità dei pixel dell’immagine originale e della gamma di luminosità selezionata. In questo modo si possono vedere immediatamente, senza elaborazione, quali colori avranno i tratti finali e la loro gamma di luminosità sull’immagine. Quando il pulsante appare così , i tratti sono nascosti.

  • Il pulsante avvia l'elaborazione secondo le impostazioni e le pennellate tracciate. Il tasto di scelta rapida è Ctrl+R (o +R su Mac). Il risultato sarà visualizzato nella scheda Dopo.
  • Il pulsante applica le modifiche e chiude AKVIS Coloriage (solo nella versione plugin).
  • Il pulsante mostra le informazioni sul software, sulla licenza e sulla versione.
  • Il pulsante apre i file di aiuto del programma.
  • Il pulsante apre la finestra di dialogo Preferenze che permette di modificare le impostazioni del programma.

 

La Barra degli strumenti si trova alla sinistra della Finestra immagine.

  • Il pulsante attiva lo strumento Matita.
    Utilizzare questo strumento per tracciare le linee (nel colore selezionato) delle aree da colorare. Tasto rapido = B.
  • Il pulsante attiva lo strumento Gomma.
    Questo strumento permette di cancellare le linee e le pennellate. Tasto rapido = E.
  • Il pulsante attiva lo strumento Matita conserva colore.
    Questo strumento è utilizzato per contraddistinguere oggetti ed aree che dovranno conservare i colori originali. Lo strumento Matita conserva colore è utilissimo quando, lavorando su immagini a colori, si devono modificare solo alcuni colori in determinate aree, lasciando invariati altri.
  • Il pulsante attiva lo strumento Tubetto che permette di cambiare il colore di una pennellata già tracciata. Tasto rapido = G.
  • Il pulsante attiva lo strumento Tubetto magico che permette di cambiare simultaneamente tutte le pennellate dello stesso colore.
  • Il pulsante attiva lo strumento Contagocce che permette di selezionare un colore direttamente dalla fotografia. Un altro modo per selezionare un colore è quello di utilizzare il tasto centrale del mouse mentre si usa lo strumento Matita o Matita conserva colore. Tasto rapido = I.
  • Il pulsante attiva lo strumento Pennello ricolora. Questo pennello permette il trattamento manuale nella scheda Dopo, applicando dei tratti morbidi e semitrasparenti.

    Attenzione! Questo strumento è attivo solo nella scheda Dopo e può essere applicato solo nell’ultima fase del lavoro. Se si accede alla scheda Prima e si clicca su , le modifiche apportate con questo pennello andranno perse.

Le impostazioni dello strumento attivo sono visibili nella finestra fluttuante che appare quando si clicca sull’icona dello strumento stesso o facendo clic in qualsiasi punto della Finestra immagine con il tasto destro del mouse.

Per modificare la dimensione degli strumenti: Matita, Matita conserva colore, Gomma e Pennello ricolora, spostare il dispositivo di scorrimento nella finestra fluttuante o utilizzare i tasti rapidi = [ per ridurla e ] per aumentarla.

Strumenti supplementari:

  • Il pulsante attiva lo strumento Mano che permette di scorrere l'immagine nella finestra qualora l'intera immagine abbia una dimensione non adatta ad essa. Per spostare l'immagine selezionare lo strumento, posizionare il cursore all’interno della foto, premere il tasto sinistro del mouse e, tenendolo premuto, spostare l'immagine nella finestra.
    Facendo doppio clic sull'icona , sulla Barra degli strumenti, adatta l'immagine alla Finestra immagine.
  • Il pulsante attiva lo strumento Zoom che permette di scalare l'immagine. Per aumentare la scala dell'immagine fare clic con il tasto sinistro del mouse sull'immagine. Per ridurla usare il tasto sinistro del mouse + Alt. Premere Z per accedere rapidamente a questo strumento.
    Facendo doppio clic sull'icona , sulla Barra degli strumenti, mostra l'immagine nelle dimensioni reali, impostando la scala al 100%.

 

La parte destra dell’area di lavoro è occupata dal Navigatore e dall'Area di selezione colori.

Navigare e scalare l'immagine usando la finestra Navigatore.

Questa finestra riproduce la copia ridotta dell'immagine. La cornice rossa mostra la parte dell'immagine visibile al momento nella Finestra immagine; l'area esterna ad essa sarà ombreggiata. Trascinando la cornice rossa si potranno vedere altre parti dell’immagine, durante lo spostamento la cornice cambia colore diventando verde. Per spostarla portare il cursore al suo interno, premere il tasto sx del mouse e, mantenendolo premuto, trascinare la cornice nel Navigatore.

Navigatore
Navigatore

Per far scorrere l'immagine nella Finestra immagine premere la barra spaziatrice sulla tastiera e trascinare l'immagine premendo il tasto sinistro di mouse, il cursore si trasformerà in una mano. Oppure utilizzare la rotella del mouse per spostare l'immagine su/giù; mantenendo il tasto Ctrl (o su Mac) premuto utilizzare la rotella del mouse per spostare l’immagine a destra/sinistra; mentre per ridurre/ingrandire l’immagine premete il tasto Alt (Opzione su Mac) utilizzando sempre la rotella del mouse.

Si può anche scalare l'immagine usando il cursore o i pulsanti e . Quando si clicca sul pulsante o si sposta il cursore verso destra, la scala dell'immagine aumenta. Quando si clicca sul pulsante o si sposta il cursore verso sinistra, la scala dell'immagine si riduce.

È possibile, inoltre, cambiare la scala dell'immagine anche immettendo un nuovo coefficiente nel campo della scala e premendo il tasto Invio (Enter) su Windows o Ritorno (Return) su Mac, oppure usando i tasti rapidi: + per aumentarla e - per ridurla.

 

Sotto il Navigatore è visibile l'Area di selezione colori con la Libreria colori e le schede: Colore, Campioni, Multicolore.

La Libreria colori contiene gradazioni di colori che riproducono le sfumature più comuni nelle immagini fotografiche, ad esempio: carnagione, capelli, labbra, alberi, e così via. Utilizzando queste tonalità è facile raggiungere risultati molto naturali nel processo di colorazione.

La scheda Colore permette di selezionare un colore cliccandoci sopra, o spostando i cursori, o immettendo i valori numerici negli appositi campi.

La scheda Campioni contiene una collezione di tinte comunemente usate e permette di selezionare un colore dalla tavolozza cliccando con il tasto sinistro del mouse.

La scheda Multicolore permette di lavorare nella modalità Multicolore, cioè di applicare più di un colore alla volta. Questa modalità è disponibile solo per le licenze avanzate (Deluxe, Business).

 
Come funziona Come funziona
   — Area di lavoro — Area di lavoro
   — Come usare il programma — Come usare il programma
   — Selezionare colori — Selezionare colori
   — Suggerimenti per colorare — Suggerimenti per colorare
   — Salvare e caricare i tratti — Salvare e caricare i tratti
   — Preferenze — Preferenze
Esempi Esempi
   — Aggiungere colore a una vecchia cartolina — Aggiungere colore a una vecchia cartolina
   — Cambiare il colore della carrozzeria — Cambiare il colore della carrozzeria
   — Desaturazione selettiva — Desaturazione selettiva
   — Colorazione selettiva — Colorazione selettiva
   — Una foto romantica — Una foto romantica
   — Trucchi per colorare una foto in B&N — Trucchi per colorare una foto in B&N
   — Una foto in bianco e nero — Una foto in bianco e nero
   — Colorare un ritratto di un signore — Colorare un ritratto di un signore
   — Tecnica di colorazione reiterativa — Tecnica di colorazione reiterativa
   — Colora i tuoi ricordi — Colora i tuoi ricordi
   — Un regalo per la festa della mamma — Un regalo per la festa della mamma
   — Correzione del colore di un ritratto — Correzione del colore di un ritratto
   — Quadretto canadese — Quadretto canadese
   — Aggiungere colore alla foto di un bimbo — Aggiungere colore alla foto di un bimbo
   — Opzioni di colore per un design d'interni — Opzioni di colore per un design d'interni
   — Ritratto di famiglia — Ritratto di famiglia
   — Cambiare colore ai vestiti — Cambiare colore ai vestiti
   — Colorare una foto di gruppo — Colorare una foto di gruppo
   — Creare uno sfondo multicolore — Creare uno sfondo multicolore
   — Dipingere una casa — Dipingere una casa
   — L'allegria dei colori — L'allegria dei colori
   — Occhi espressivi di un gatto — Occhi espressivi di un gatto
   — Ritratto di una geisha — Ritratto di una geisha
   — Colorare un bassorilievo — Colorare un bassorilievo
   — Una vecchia cartolina giapponese — Una vecchia cartolina giapponese
   — Colorazione e sostituzione del colore — Colorazione e sostituzione del colore
   — Immagine in stile manga/anime — Immagine in stile manga/anime
   — Colorare una foto per un collage — Colorare una foto per un collage
   — Sfilata di fiori — Sfilata di fiori
   — Schizzo a matita: autoritratto — Schizzo a matita: autoritratto
   — Creazione di una cartolina di Natale — Creazione di una cartolina di Natale
   — Una storia d'amore — Una storia d'amore
   — Sfondi per il desktop con gatto — Sfondi per il desktop con gatto
   — Cartolina di Natale — Cartolina di Natale
   — Aggiunta di dettagli e colori ad un disegno — Aggiunta di dettagli e colori ad un disegno
   — Colorare vecchi disegni in bianco e nero — Colorare vecchi disegni in bianco e nero
   — Prato fiorito — Prato fiorito
   — Incisione medievale — Incisione medievale

 

Coloriage v. 10.6 - 10-giorni di prova gratuita    Download

 

ritorna sopra

 

  English  | Français  | Deutsch  | Español  | Português(Br)  | Italiano  | 日本語  | Pусский  |
Facebook | Twitter | YouTube | Forum
© 2004-2017 AKVIS. Tutti i diritti riservati. 
Informativa sulla privacy