Effetto Glitch art in AKVIS ArtSuite

Glitch art

L'effetto Glitch art è un’arte tecnologica di recente ideazione, sviluppatasi tra il 2002 e il 2010 circa. Consiste nell’aggiungere artefatti digitali come rumore e distorsioni, creando un effetto visivo di notevole impatto. La manipolazione modifica il file digitale creando così delle anomalie all’immagine che appare deteriorata.

In realtà, tali interferenze appaiono dovute a errori nella riproduzione delle registrazioni digitali, guasti tecnici o danni fisici di un dispositivo. Molte opere d'arte contemporanee utilizzano questa strepitosa tecnica visiva. È una delle tendenze più popolari nella fotografia e nella videografia attuale. Con ArtSuite è facile applicare alle foto effetti glitch caotici e ipnotizzanti.

Immagine originale Effetto Glitch art
Effetto Glitch art

 

I parametri dell'effetto sono presentati in due schede: Interferenze e Strisce e spostamenti.

 

Scheda Interferenze

Sposta canali. I parametri di questo gruppo separano e spostano i componenti del colore dell'immagine, formando contorni di colori aggiuntivi (il cosiddetto effetto anaglifo 3D).

Spostamento del canale rosso
Canale rosso
Spostamento del canale verde
Canale verde
Spostamento del canale blu
Canale blu
Spostamento dei canali di 10

Linee di scansione. Linee raster che simulano un vecchio effetto di disturbo televisivo.

Rumore. Aggiunta di rumore digitale e grana della pellicola all'immagine.

 

Scheda Strisce e spostamenti

È possibile aggiungere aree rettangolari (strisce) all’immagine e modificarle dinamicamente.

Lo Strumento esclusione consente di indicare le aree in cui non ci saranno strisce, proteggendo dall'effetto la parte selezionata.
Utilizzare lo strumento Gomma per modificare la selezione (zona di protezione).
È possibile attivare/disattivare l'anteprima della selezione con / nel Pannello di controllo.

Effetto sull'intera immagine
Effetto sull'intera immagine
Area esclusa
Area esclusa
Area senza effetto strisce
Effetto strisce all’esterno della selezione

Dimensioni e posizione. Il gruppo dei parametri responsabili della geometria delle strisce.

Spostamenti semplici. Il numero di strisce create dai rettangoli spostati.

Spostamenti semplici (poche strisce)
Spostamenti semplici = 40
Spostamenti semplici (molte strisce)
Spostamenti semplici = 80

Stiramenti semplici. Il numero di strisce formate dall'allungamento dei rettangoli.

Stiramenti semplici (poche strisce)
Stiramenti semplici = 40
Stiramenti semplici (molte strisce)
Stiramenti semplici = 80

Estensione min/max. L'intervallo di variazione della lunghezza degli allungamenti.

Allungamento debole
Estensione min/max = 12/12
Allungamento forte
Estensione min/max = 12/20

Spostamenti scambiati. Il numero di strisce con inversione di colore.

Spostamenti scambiati (poche strisce)
Spostamenti scambiati = 40
Spostamenti scambiati (molte strisce)
Spostamenti scambiati = 80

La casella di controllo Verticale abilita gli effetti verticali anziché orizzontali.

Effetti orizzontali
Casella Verticale disattivata
Effetti verticali
Casella Verticale selezionata

Il pulsante Effetti casuali genera una diversa distribuzione delle strisce sull'immagine.

Effetti casual
Diversa distribuzione delle strisce

 

ArtSuite v. 19.5 - 10-giorni di prova gratuita    Download