Un giorno sulla spiaggia: dipinto di un cane

Un giorno sulla spiaggia

L’autore del tutorial Robert Bates (USA) srive:

Il programma AKVIS ArtWork permette di realizzare dei dipinti di diverse tecniche utilizzando semplici fotografie. Per questo tutorial è stato scelto di creare una pittura ad olio.

Immagine originale
Risulto finale

Per prima cosa aprire la foto del cane sulla spiaggia in AliveColors, cliccando su File -> Apri. Una volta caricata, selezionare il plugin AKVIS ArtWork facendo clic su Effetti -> AKVIS -> ArtWork.

Area di lavoro di ArtWork
Area di lavoro di ArtWork

Nella finestra del plugin, viene visualizzata l’anteprima della foto elaborata con le impostazioni di default. Sembra che tutto vada bene ma se si osserva attentamente si notano troppi dettagli per essere un vero dipinto ad olio, andiamo allora a regolare i parametri.

Il parametro Semplicità influisce sul livello dei dettagli, il valore predefinito è 3, impostare a 6. I dettagli sono stati ridotti ed effettivamente tutto è cambiato in meglio, ciò nonostante è utile controllare anche gli altri parametri ed impostarli come segue: Curvatura traccia = 20, Spessore traccia = 5, Profondità traccia = 8, Densità traccia = 65, Micro-dettagli = 20 e Saturazione = 10 per aggiungere vivacità ai colori.

Premere il pulsante per avviare l’elaborazione della foto con queste impostazioni. Un buon risultato, ma è preferibile ridurre il livello dei dettagli con Semplicità e portare leggermente indietro gli altri parametri, pur mantenendo l'aspetto di un dipinto ad olio. Nonostante queste modifiche c’è ancora qualcosa che non va.

Se si guarda bene l’immagine si può notare che le pennellate sono irregolari. Aumentando il parametro Semplicità sono stati rimossi i dettagli dei contorni sulla sabbia, ora come è possibile ripristinarli? AKVIS ArtWork fornisce la soluzione con lo strumento Direzione traccia che permette di controllare la direzione delle pennellate, come se effettivamente fossero dipinte a mano. Per utilizzarlo passare alla scheda prima e cliccare sulla matita. Iniziare a tracciare le linee sulle increspature della sabbia, attenzione a non usare tratti troppo diritti ma cercare di seguire i contorni naturali della superficie. È possibile controllare il lavoro eseguito facendo apparire la finestra di anteprima cliccando su e spostandola sull’area dove abbiamo tracciato le pennellate. Se non si è soddisfatti selezionare nuovamente la matita ed aggiungere altre linee, o cancellarle con lo strumento Gomma .

Prendere il tempo necessario per tracciare ogni contorno trovato, soprattutto l'ombra lasciata dal cane. Una volta fatto, premere il pulsante per visualizzare l’anteprima del lavoro. Qui di seguito si può vedere come le pennellate sono state disegnate correttamente sulle ombre:

Senza Direzione traccia
Senza Direzione traccia
Con Direzione traccia
Con Direzione traccia

Lo strumento ha lavorato bene, ma c’è ancora un’area non corretta - il cane. Sul pelo le pennellate sono ancora irregolari, perciò tornare alla scheda Prima e disegnare anche qui i tratti, tenendo in considerazione la direzione del manto del cane.

Terminato di tracciare tutte le linee premere il pulsante per elaborare la foto. Se il lavoro è soddisfacente premere il pulsante e salvare l'immagine nell’editor grafico.

Ecco il risultato. Cliccare sull'immagine per guardare la versione ingrandita dove le pennellate sono chiaramente visibili.

Dipinto ad olio
Risultato finale
(cliccare sull’immagine per ingrandirla)

 

ArtWork v. 11.0 - 10-giorni di prova gratuita    Download