Migliorare la messa a fuoco della foto in AKVIS Refocus
 

  Account dell'utente  
   Gestione foto    Gestione video  Download   Acquistare   Tutorial   Supporto   Chi siamo  
en  fr  de  es  pt  it  jp  ru  
 

Tutorial: AKVIS Refocus

Messa a fuoco

 

La modalità Messa a fuoco aiuta a ristabilire la nitidezza delle immagini sfocate e valorizza i dettagli, rendendole molto più espressive.

Messa a fuoco
Messa a fuoco
(Spostare il cursore sopra l'immagine per vedere la versione originale)

Per imparare ad utilizzare al meglio il programma, elaborando un'immagine in modalità Messa a fuoco, seguire queste istruzioni:

  • Passaggio 1. La foto viene elaborata in base ai valori predefiniti (preset AKVIS Default) ed il risultato sarà visualizzato nella Finestra di anteprima.

    Finestra di anteprima

    Questo quadrato tratteggiato può essere trascinato e posizionato in qualsiasi punto, è utilissimo per analizzare le diverse parti dell’immagine. Cliccando al suo interno, è possibile confrontare l’immagine originale di quella porzione con quella elaborata. Si può attivare/disattivare l'area di anteprima premendo su ; cambiare la dimensione di questa finestra in Preferenze .

  • Passaggio 2. Regolare i parametri di Messa a fuoco per ottenere un risultato migliore:

    Scegliere le impostazioni di messa a fuoco:

    Attenuazione (1-10). Il parametro imposta il livello di levigatura dell'immagine. Maggiore è il valore, più forte è l'influenza degli altri parametri di messa a fuoco.

    Attenuazione = 1 Attenuazione = 10
    Attenuazione = 1 Attenuazione = 10

    Sfocatura colore (1-10). Il parametro viene utilizzato per l'allineamento dei colori ad uno stato uniforme che permette la rimozione di frange e aloni. È particolarmente efficace in tandem con il parametro precedente.

    Sfocatura colore = 1 Sfocatura colore = 10
    Sfocatura colore = 1 Sfocatura colore = 10

    Livello dei dettagli (0-50). Il parametro rafforza i dettagli sull'immagine. Nota che a valori alti si può produrre rumore.

    Livello dei dettagli = 0 Livello dei dettagli = 50
    Livello dei dettagli = 0 Livello dei dettagli = 50

    Nitidezza (0-50). Il parametro definisce l'intensità dell'effetto di messa a fuoco.

    Nitidezza  = 0 Nitidezza  = 50
    Nitidezza = 0 Nitidezza = 50

    Rimuovi rumore. Questa opzione consente di ridurre gli effetti collaterali che possono apparire sull'immagine (rumore digitale, grana, artefatti).

    Rumore digitale Rimozione del rumore
    Casella disattivata Casella selezionata

  • Passaggio 3. Se si desidera elaborare solo determinate parti dell’immagine, esse si possono definire con l’aiuto degli strumenti e .

    Nota: Questi strumenti di selezioni sono disponibili solo per le licenze Home Deluxe e Business.

    Tracciare un contorno chiuso intorno agli oggetti interessati
    • Area di messa a fuoco . Usare la matita blu per specificare le zone che devono essere migliorate.
    • Area di secondo piano . Usare la matita rossa per indicare le zone che non devono essere migliorate, e che, se si desidera, possono essere sfocate.

      Regolare Sfocatura sfondo -> Livello di sfocatura (0-1000). Le aree contrassegnate con rosso saranno sfocate. Questa opzione permette di ottenere un realistico effetto di messa a fuoco selettiva.

      Senza sfocatura Sfondo sfocato
      Livello di sfocatura = 0 Livello di sfocatura = 80

    • Gomma . Usare questo strumento per cancellare i tratti disegnati. La gomma funziona in tre modi a scelta:

      - rimuove tutte le linee;
      - rimuove le linee rosse;
      - rimuove le linee blu.

      Suggerimenti: È meglio tracciare un contorno chiuso intorno agli oggetti interessati; in caso contrario l'effetto può estendersi oltre i confini disegnati.

      È possibile modificare la Dimensione degli strumenti nella finestra fluttuante dello strumento.

  • Passaggio 4. Per avviare l’elaborazione dell’intera immagine premere su . Si può interrompere il procedimento cliccando il pulsante Annulla sulla barra di avanzamento.

    Ecco il risultato:

    Modalità Messa a fuoco

  • Passaggio 5. È possibile salvare come preset le impostazioni desiderate, per usarle successivamente.

    Nota che i preset salvano solo i valori dei parametri nel Pannello impostazioni e non salvano le aree selezionate con gli strumenti.

 
Come funziona Come funziona
   — Area di lavoro — Area di lavoro
   — Come usare il programma — Come usare il programma
   — Messa a fuoco — Messa a fuoco
   — Miniatura (Tilt-Shift) — Miniatura (Tilt-Shift)
   — Sfocatura iride — Sfocatura iride
   — Sfocatura movimento — Sfocatura movimento
   — Sfocatura radiale — Sfocatura radiale
   — Forme bokeh — Forme bokeh
   — Preferenze — Preferenze
   — Elaborazione batch — Elaborazione batch
Esempi Esempi
   — Donna con fiori: Messa a fuoco — Donna con fiori: Messa a fuoco
   — Occhi accattivanti — Occhi accattivanti
   — Messa a fuoco e texture — Messa a fuoco e texture
   — Il mondo in miniatura: effetto Tilt-Shift — Il mondo in miniatura: effetto Tilt-Shift
   — Tiro con l'arco: messa a fuoco selettiva — Tiro con l'arco: messa a fuoco selettiva
   — Bacche di Iris: Messa a fuoco — Bacche di Iris: Messa a fuoco

 

Refocus v. 8.0 - 10-giorni di prova gratuita    Download

 

ritorna sopra

 

  English  | Français  | Deutsch  | Español  | Português(Br)  | Italiano  | 日本語  | Pусский  |
Facebook | Twitter | YouTube | Forum
© 2004-2017 AKVIS. Tutti i diritti riservati. 
Informativa sulla privacy