Messa a fuoco nelle versioni 1-4 di AKVIS Refocus

Messa a fuoco nelle versioni 1-4

AKVIS Refocus a partire dalla versione 5.0 offre un nuovo algoritmo di messa a fuoco. È possibile passare da una variante all’altra (algoritmo vecchio/nuovo) nella finestra di dialogo Preferenze . Quando la casella Usare il precedente algoritmo è selezionata, il Pannello impostazioni visualizza i vecchi parametri e nell'elenco dei preset compaiono i predefiniti creati con le versioni antecedenti.

Leggere come ristabilire la nitidezza delle immagini sfocate usando il precedente algoritmo in modalità Messa a fuoco.

Regolate i parametri per ottenere un risultato migliore

Regolare i parametri di Messa a fuoco:

Impostare i parametri di Sovrapposizione che definiscono il risultato finale della messa a fuoco:

È possibile vedere il risultato reale della messa a fuoco impostando a 100 i valori di entrambi i parametri. Tuttavia ciò potrebbe rendere visibile troppo rumore digitale.

Se i valori di questi parametri sono inferiori a 100, il risultato della messa a fuoco e l’immagine originale vengono "miscelati". In questo modo il risultato finale appare più naturale.

Se i valori sono impostati a 0, il risultato e l’immagine originale sono identici (tutto rimane invariato).

 

È possibile continuare l'elaborazione dell'immagine a partire dal Passaggio 3 del tutorial: elaborare solo determinate parti dell’immagine, applicare l'effetto di messa a fuoco selettiva, ecc.

 

Refocus v. 8.0 - 10-giorni di prova gratuita    Download