Tutorial per AKVIS Artifact Remover AI: Area di lavoro

Area di lavoro

AKVIS Artifact Remover AI funziona come applicazione standalone (indipendente) e come plugin per i programmi di grafica.

 

L'area di lavoro di AKVIS Artifact Remover AI appare così:

Area di lavoro di AKVIS Artifact Remover AI

 

La parte sinistra dell’area di lavoro di AKVIS Watercolor è occupata dalla Finestra immagine con due schede Prima e Dopo. La scheda Prima visualizza l’immagine originale, la scheda Dopo mostra la foto elaborata.

Per confrontare l’immagine originale con quella creata, si può anche cliccare sull'immagine premendo/rilasciando il tasto del mouse, il programma automaticamente passa da una scheda all’altra.

È possibile definire l’aspetto della Finestra immagine e delle schede Prima/Dopo regolando la Modalità di visualizzazione immagine nella parte inferiore del pannello di sinistra.

Modalità di visualizzazione immagine

 

Nella parte superiore della finestra c’è il Pannello di controllo con i seguenti comandi:

 

A sinistra della finestra principale c'è la Barra degli strumenti.

 

Navigare e scalare l'immagine usando la finestra Navigatore.

Questa finestra riproduce la copia ridotta dell'immagine. La cornice mostra la parte dell'immagine visibile al momento nella Finestra immagine; l’area esterna ad essa sarà ombreggiata. Trascinando la cornice si potranno vedere altre parti dell’immagine, durante lo spostamento la cornice cambia colore diventando verde. Per spostarla portare il cursore al suo interno, premere il tasto sx del mouse e, mantenendolo premuto, trascinare la cornice nel Navigatore.

Navigatore

Utilizzare il cursore per cambiare la scala dell'immagine nella Finestra immagine. Quando si sposta il cursore verso destra, la scala dell'immagine aumenta; quando lo si sposta verso sinistra, la scala dell'immagine si riduce.

Per far scorrere l'immagine nella Finestra immagine premere la barra spaziatrice sulla tastiera e trascinare l'immagine premendo il tasto sinistro di mouse, il cursore si trasformerà in una mano. Oppure utilizzare la rotella del mouse per spostare l'immagine su/giù; mantenendo il tasto Ctrl su Windows o su Mac premuto, utilizzare la rotella del mouse per spostare l’immagine a destra/sinistra; mentre per ridurre/ingrandire l’immagine premete il tasto Alt su Windows, Opzione su Mac utilizzando sempre la rotella del mouse. Right-click on the scroll bar to activate the quick navigation menu.

È possibile cambiare la scala dell'immagine anche immettendo un nuovo coefficiente nel campo della scala e facendo clic su Invio (Ritorno su Mac). Il menu a discesa mostra alcuni valori utilizzati frequentemente.

Inoltre, sempre per modificare la scala dell'immagine, si possono usare i tasti rapidi: + e Ctrl++ (++ su Mac) per aumentarla e - Ctrl+- (+- su Mac) per ridurla.

 

Sotto il Navigatore c’è il Pannello impostazioni dove è possibile regolare le relative impostazioni.

Sotto il Pannello impostazioni, per impostazione predefinita, è possibile vedere alcuni Suggerimenti: una breve descrizione del parametro/pulsante quando il cursore passa sopra uno di essi. Nelle Preferenze del programma è possibile modificare la posizione del campo Suggerimenti oppure nasconderlo.

 

Artifact Remover AI v. 1.0 - Scarica gratis    Download