Area di lavoro del programma AKVIS MultiBrush

Area di lavoro

AKVIS MultiBrush è disponibile come programma autonomo e come plugin in un editor di foto.

L’area di lavoro di AKVIS MultiBrush è simile a questa:

Area di lavoro di AKVIS MultiBrush
Area di lavoro di AKVIS MultiBrush

La parte centrale della finestra di AKVIS MultiBrush è occupata dalla Finestra immagine. Un clic, con il tasto destro del mouse, nella Finestra immagine apre le impostazioni dello strumento selezionato.

Nella parte superiore della finestra c’è il Pannello di controllo con la barra d’avanzamento e i seguenti pulsanti

 

Alla sinistra della Finestra immagine si trova la Barra degli strumenti. Gli strumenti sono raggruppati in set per comodità: Standard (disponibile quando si lavora con un livello raster) e Artistici (disponibile quando si lavora con un livello artistico). Premere il tasto Q per passare rapidamente tra i set.

Quando viene attivato uno degli strumenti di questa barra, i parametri corrispondenti verranno visualizzati sopra la Finestra immagine (con un clic destro del mouse) e nel Pannello impostazioni.

In fondo alla Barra degli strumenti si trova la casella con il colore corrente. È possibile cambiare la tinta cliccando sulla casella e selezionarne un'altra dalla finestra di dialogo Seleziona colore.

 

Sul lato destro della finestra del programma si possono vedere queste sezioni:

  1. Navigatore;
  2. Opzioni degli strumenti;
  3. Schede Colore e Campioni;
  4. Schede Livelli e Canali;
  5. Scheda Storia;
  6. Suggerimenti.

È possibile nascondere/mostrare una sezione facendo clic sul suo titolo.

Finestra di Navigazione
Navigatore

 

In alto a destra dell’area di lavoro c’è la finestra Navigatore che permette di navigare e scalare l’immagine. Nella finestra Navigatore è possibile vedere la copia ridotta dell'immagine.
La cornice mostra la parte di immagine che è attualmente visibile nella Finestra immagine; le zone esterne ad essa saranno ombreggiate. Trascinare la cornice per rendere visibili altre parti dell’immagine. Per spostare la cornice, portare il cursore al suo interno, premere il tasto sinistro del mouse e, tenendolo premuto, spostare il riquadro nella finestra Navigatore.

Per scorrere l'immagine nella Finestra immagine è possibile premere la barra spaziatrice sulla tastiera e trascinare l'immagine con il tasto sinistro del mouse premuto, il cursore si trasforma in una mano. E’ possibile usare la rotellina del mouse per spostare l'immagine verso l'alto o verso il basso; tenendo premuto il tasto Ctrl su Windows o su Mac - a sinistra e a destra; tenendo premuto il tasto Alt su Windows, Opzione su Mac scalare l'immagine. Cliccando con il tasto destro del mouse sulla barra di scorrimento viene attivato il menu di navigazione rapida.

Utilizzare il cursore oppure i pulsanti e per cambiare la scala dell'immagine nella Finestra immagine. Quando si clicca sul pulsante o si sposta il cursore verso destra, la scala dell'immagine aumenta. Quando si clicca sul pulsante o si sposta il cursore verso sinistra, la scala dell'immagine si riduce.

È inoltre possibile modificare la scala dell'immagine digitando un nuovo coefficiente nell’apposito campo e premendo il tasto Invio (Enter) su Windows o Ritorno (Return) su Mac. L’apertura del menu a discesa mostra alcuni coefficienti utilizzati frequentemente.

È possibile anche aumentare la scala dell'immagine utilizzando il tasto rapido + o Ctrl++ su Windows, ++ su Mac, oppure ridurla usando il tasto - o Ctrl+- su Windows, +- su Mac.

 

Sotto la finestra Navigatore c'è il Pannello impostazioni con le opzioni per lo strumento selezionato e con le schede Colore e Campioni (raggruppate), Livelli e Canali (raggruppate) e Storia. Per aprire una scheda fare clic sul titolo corrispondente. Per modificarne l’ordine nel gruppo è sufficiente cliccare sul titolo della scheda e trascinarla con il tasto sinistro del mouse premuto. Le schede Storia e Canali sono disponibili solo nelle versioni Home Deluxe e Business.

Sotto il Pannello impostazioni è possibile vedere alcuni Suggerimenti: una breve descrizione del parametro/pulsante quando il cursore passa sopra uno di essi. E' possibile mostrare/nascondere questa sezione in Preferenze.